top of page

 

                                                                       Inclusiva...MENTE

SPORTELLO DI CONSULENZA GRATUITO PER DSA E BES

Il tema dei Bisogni Educativi Speciali (BES) e dei Disturbi Specifici dell’ Apprendimento (DSA) coinvolge numerosi studenti delle nostre scuole, bambini e ragazzi che, per questioni di predisposizione naturale, pur avendo delle proprie potenzialità non trovano, nella scuola "standard", una valorizzazione precisa di esse e sono costretti ogni giorno ad affrontare con estrema tenacia ma con grandissima fatica il difficoltoso impegno dello studio. Coinvolge madri e padri attenti ai bisogni dei propri figli, genitori che quotidianamente si impegnano a sostenerli nel difficile e complicato processo di crescita verso l’autonomia. Coinvolge le scuole con insegnanti che lavorano ogni giorno per curare la crescita culturale ed educativa di studenti che sempre più richiedono specifiche attenzioni e manifestano personali bisogni educativi. Le “fatiche” scolastiche sono quindi un’urgenza educativa che richiede grandi attenzioni pedagogiche e ingenti sforzi didattici perché, se le nostre scuole di oggi sono popolate da studenti brillanti, capaci, ma soprattutto sereni, la nostra società di domani sarà composta da cittadini brillanti, capaci e sereni.

L’iniziativa che l’Associazione Culturando Aps propone, in modo gratuito, ha lo scopo di promuovere l’inclusione e prevenire il disagio: con l’attivazione di uno Sportello di Consulenza per famiglie di studenti con Bisogni Educativi Speciali (BES) e con Disturbi Specifici di Apprendimento (DSA) intende valorizzare e promuovere il percorso educativo e didattico degli alunni delle scuole primarie, secondarie di I e di II grado del nostro territorio che necessitano di un particolare sostegno nel loro percorso di apprendimento.

Lo Sportello di Consulenza si configura come uno spazio in cui accogliere, sostenere, orientare ed informare, con finalità di promozione del benessere e prevenzione rispetto alle situazioni a rischio evolutivo. L’intervento mira a favorire riflessioni educative rispetto all’analisi del problema e alla comprensione del proprio vissuto, sostenendo la consapevolezza di sé e le risorse personali.

Qualora nel corso degli incontri dovessero emergere problematiche che necessitano maggiore approfondimento, lo Sportello si farà carico di indirizzare la famiglia presso un servizio adeguato e fornire ai docenti e ai genitori opportune indicazioni per attivare tutte le procedure per l’iter burocratico del caso.

In particolare lo sportello si pone questi obiettivi:

-  accogliere le problematiche generali e specifiche portate da genitori e docenti;

-  individuare segnali e situazioni di rischio;

-  informare e sensibilizzare riguardo alle problematiche relative ai BES/DSA;

-  fornire indicazioni ai genitori in merito ad eventuali percorsi diagnostici da intraprendere;

-  fornire indicazioni sulle misure dispensative e/o strumenti compensativi;

- fornire informazioni riguardanti la normativa, le risorse del territorio, la bibliografia, i siti web.

 

La prenotazione del servizio avviene, soltanto, tramite il seguente link:

https://forms.gle/kcHECr8btL32oeF36

                  339 1935016

 

whatsapp-logo-final-1280x886.webp
bottom of page